APPING S.R.L.

Software House dedita allo sviluppo di applicazioni industriali per innovare il sistema informativo aziendale delle business unit che implementano ed usano un CRM.
Erbusco, Brescia, Italy
commerciale-app-sales

Attenzione: intestazione c/terzi e alienazione delle quote

PER LA PRESENTE OFFERTA È ATTIVO L'INVESTIMENTO C/TERZI

Per la presente offerta di Apping S.r.l. è possibile adottare il regime alternativo di trasferimento delle quote (Intestazione Conto Terzi, art. 100–ter, comma 2–bis del TUF), che consente di vendere le quote sottoscritte, o una parte di esse, senza costi per l'acquirente e/o l'alienante, accettando di mantenere l’intestazione conto terzi in capo all'Intermediario Delegato all'intestazione c/terzi, Directa S.I.M S.p.A.. Per avere maggiori informazioni in merito visita la sezione FAQ.

1INFORMAZIONI SUL PROGETTO

Apping? Letteralmente "fare app", per passione!

Apping S.r.l. è una società neo costituita nata con l'obiettivo di realizzare nuove app. Esatto, applicazioni mobile per i nostri smartphone! Ora direte "Ce n'era davvero bisogno?". In realtà il focus di Apping è quello di fornire applicazioni migliorative non al cliente finale (ovvero noi), ma a società strutturate. Si tratta, in questo caso, di app per grandi realtà che vogliono gestire il proprio lavoro sfruttando l'elemento che negli ultimi anni si è diffuso con più rapidità: lo smartphone. 

Le aziende si stanno evolvendo, cercano e integrano alla propria infrastruttura strumenti digitali diversificati per ottenere una maggior produttività e controllo dei processi, adottano soluzioni ormai consolidate, ma comunque innovative che sempre più spingono i reparti nel stare connessi tra loro e produrre dati da analizzare.

equity-crowdfunding

Le applicazioni che Apping S.r.l. ("fare app") realizza sono sia app proprietarie, sia app su commessa. Questo perché la natura di questa startup vuole essere "aperta", ovvero rappresentare un posto di lavoro in cui gli sviluppatori possano realizzare applicazioni che rispondano in modo efficace non solo alle specifiche del cliente (in questo caso si parla di "app su commessa"), ma anche a bisogni percepiti dagli stessi; lasciando loro spazio e tempo per creare e vagliare con il management della società nuove applicazioni sulla base dei loro interessi e/o dei loro bisogni aiutando gli stessi a concretizzare l'idea in un modello di business remunerativo (queste diventeranno soluzioni proprietarie della società).

Sviluppiamo applicazioni mobile innovative, oltre che di assoluta qualità e affidabilità, il tutto in un luogo di lavoro smart che garantisce una contaminazione di idee e permette di cooperare, sviluppando soluzioni di valore.

Il focus dell’azienda è sulle persone, per questo è stato costruito un team con competenze distintive ed eterogenee valorizzate con formazione continua e possibilità di sviluppare progetti innovativi (in autonomia). 

Il team operativo oggi
Il co-fondatore e C.T.O. Christian Saviane è a capo di un team composto da Federico Malagoni, coordinatore tecnico e DevOps iOS, Lorenzo Sogliani, sviluppatore Android, 2 programmatori di back end, Paolo Russo e Davide Cassone, 1 amministratore dei sistemi informativi in Server Farm e Cloud, Frank Homann e infine 2 collaboratori a progetto, Salvatore e Giuliano.
Gregory Airapetyan, co-fondatore e C.E.O. si occupa della direzione generale della startup innovativa e coordina con Tina Alogna l'acquisizione commerciale, mentre Emilio Aspesi è il key account manager.
La sezione marketing è coordinata da Francesco Albanese e comprende Ayman Abdellah e 2 grafici in stage.

Mission aziendale e il ruolo di Sme.UP

La Mission di Apping S.r.l. è quella di sviluppare app innovative per il settore industriale, creare un dipartimento R&D per la produzione di soluzioni innovative ad alto valore tecnologico che rispondano ai bisogni concreti dei clienti, attivando un recruitment per portare in azienda giovani talenti con skills verticali.

Abbiamo l’obiettivo di creare un team composto da giovani talenti, duttili e creativi, capaci di lavorare in gruppo e perseguire un obbiettivo comune.

equity-crowdfunding

La società è stata oggetto di investimento da parte del Gruppo Sme.UP, che ha pensato di integrare la start-up nel gruppo per far si che sviluppi applicazioni integrabili con tutte le soluzioni dell’ecosistema del Gruppo. 

Il Gruppo Sme.UP è il partner informatico per aziende che intendono costruire sistemi informativi integrati, flessibili, evolutivi e adatti alla crescita. È una realtà che nasce dalla messa a fattor comune di diverse competenze, per garantire assistenza e supporto alle imprese che si rivolgono a loro.

Modello di business applicato e focus verticale dell'azienda

Il modello di business di Apping S.r.l. si articola in modo differente rispetto alla tipologia di app realizzata. Nel caso di app proprietarie prevede la concessione in licenza delle stesse (Saas) con pagamento a canone mensile (oggi di 29€/utente/mese). Il ramo di business rappresenta ad oggi il core business di Apping S.r.l. e consentirà alla società di mantenere una componente del cash flow costante e nel contempo di finanziare l'attività di sviluppo dei prodotti su commessa. 

Mentre le app su commessa, principalmente realizzate per il ramo B2B, prevedono il pagamento del singolo lavoro sulla base delle specifiche richieste dal cliente. Il margine su questi progetti è del 100%.

Il "core" sul quale Apping svilupperà le proprie soluzioni, in particolar modo quelle proprietarie, sarà di fornire prodotti integrabili con il CRM aziendale. Questo per permettere una migliore coesione di lettura dei dati, tracciabilità degli stessi e delle informazioni derivanti. Questo permette di comprendere meglio il target di riferimento di Apping: ovvero società mediamente strutturate che hanno internamente un CRM e dove il volume dei dati è talmente elevato da necessitare di un controllo sugli stessi.

Le prime applicazioni create da Apping S.r.l. e già in commercio

Sales2App - Soluzione Mobile e Cloud di Sales Automation 
Sales2App è un'applicazione di proprietà (venduta con abbonamento mensile) mobile e integrabile a qualsiasi soluzione gestionale, CRM e software di Business Intelligence volta a motivare, monitorare, massimizzare le prestazioni della forza commerciale, tracciare le visite, le note post-appuntamento, le opportunità, le vendite e sopratutto migliorare la vita dei collaboratori e funzionari commerciali in campo.

Sales2App si rivolge a tutte quelle aziende che gestiscono reti commerciali, promuovendo l’uso di uno strumento di Sales Automation per verificare e massimizzare l’operato di agenti e commerciali

Sales2App ha l’obiettivo di aiutare il lavoro dei commerciali fornendo uno strumento che automatizzi tutti i processi possibili di reporting richiesti dalla società alla propria rete commerciale. Inoltre aiuta la società cliente nella raccolta di dati di vitale importanza sulla propria clientela e sull’operato della propria rete commerciale.

equity-crowdfunding

I clienti che implementano Sales2App corrispondono un canone di 29€/utente/mese comprendente sia l'utilizzo del software, sia la manutenzione ed eventuali migliorie che vengono sviluppate per tutti i clienti. Invece per i clienti che richiedono delle modifiche personalizzate, queste vengono gestite con un progetto di personalizzazione ad hoc che esula dal contratto standard ed è remunerato in fase iniziale del progetto.

Maggiori informazioni sulla soluzione specifica sono disponibili sul sito sales2app.it e sul sito sales2app.com.

equity-crowdfunding

Allergeni - Soluzione Cloud per gestire menù e ricette a prova di intolleranze;
A differenza di Sales2App, Allergeni è un'applicazione su commessa, richiesta da Ascom Confcommercio a supporto degli imprenditori e dei ristoratori che operano nel settore alimentare (hotel, ristoranti, bar, mense, catering) per agevolare l'adeguamento al Regolamento Ue 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori circa gli ingredienti che possono generare intolleranze e allergie.

Si tratta di un'innovativa applicazione che permette di gestire in modo autonomo e agile, i menù, le ricette, gli ingredienti, il ricettario, l'agenda allergeni e qualsiasi attività per rispondere agli obblighi normativi con semplicità. Allergeni consente di elaborare e generare in tempo reale sia il "libro delle ricette" (che evidenzia per ogni piatto gli allergeni presenti, a disposizione dei consumatori che lo richiedono e delle autorità di controllo), sia l’ "Agenda degli allergeni” organizzata secondo le 14 famiglie di prodotti che possono dare intolleranze.

Maggiori informazioni sulla soluzione specifica sono disponibili al sito allergeni.eu.

2INFORMAZIONI SULL'OFFERTA

Struttura dell'offerta

TARGET € 50.000 € 150.000
CAPITALE SOCIALE PRE OFFERTA € 11.025 € 11.025
AUMENTO DI CAPITALE (QUOTA CAPITALE) € 400 € 1.200
EQUITY DISTRIBUITA 3,50% 9,82%
VALUTAZIONE PRE-OFFERTA € 1.378.125 € 1.378.125
VALUTAZIONE POST-OFFERTA € 1.428.125 € 1.528.125

Quote offerte e impiego dei fondi raccolti

L'offerta pubblica di Apping S.r.l. offre agli investitori due differenti classi di quote: quote "B" prive del diritto di voto e rivolte a tutti quegli investitori che vogliono investire nella startup e nelle potenzialità del mercato; e quote "A" arricchite dal diritto di voto in assemblea.

equity-crowdfunding

La valutazione della società è fissata a 1,3 milioni di euro. Valutazione accettata da Sme.Up che ha sottoscritto la prima tranche dell'offerta. La società ad oggi ha chiuso il primo anno, il 2019, offrendo i propri servizi a 14 clienti e realizzando un'app - Sales2App - che ha occupato buona parte del tempo degli sviluppatori e fondi dei promotori dell'iniziativa; oltre che ad altre applicazioni di non inferiore importanza.

equity-crowdfunding

Obiettivo della raccolta mediante crowdfunding è l’avvio di un piano di assunzioni utile ad incrementare la capacità produttiva e lo sviluppo del principale applicativo “Sales2App” in Android.

3METRICHE E KPI

Tecnologie impiegate per lo sviluppo di Sales2App

Sales2App è una soluzione software in ambiente distribuito (Cloud), si integra con moduli appositamente studiati, sviluppa nativamente le sue API a mezzo Web Services e affianca al CRM l'applicazione. La piattaforma di sviluppo è strutturata principalmente secondo l’architettura LAMP (Linux, Apache, MySQL e PHP) e basa l’applicazione su un framework proprietario ideato, progettato e sviluppato da Apping. 

equity-crowdfunding

L’architettura del software è strutturata secondo un paradigma ibrido MVC (Model, View, Controller) e procedurale, con i Controller distribuiti tra lo script principale e le chiamate di tipo Ajax. Le entità sono costruite in classi, secondo la logica della programmazione orientata agli oggetti (OOP) e rappresentano l’estensione di un’entità generica che garantiscono scalabilità al modello.  Le viste sono state progettate e studiate secondo le ultime tendenze del design, orientate al cosiddetto "material design", discendente diretto del "flat design", con i quali negli ultimi anni è stato possibile riassumere in semplici icone monocromatiche i concetti stessi delle funzioni che esse rappresentano. Le "call to action" vengono quindi rappresentate sul CRM, principalmente con immagini simboliche, semplici nel loro genere, ma ricche di significato. 

equity-crowdfunding

L'interfaccia grafica è stata quindi tradotta in codice HTML5 e CSS3, con l'ausilio di librerie quali Bootstrap e jQuery per l'operatività client side. Le interfacce che compongono il CRM sono completamente responsive, ovvero si adattano alla visualizzazione sui vari device quali computer, tablet e smartphone.  La modularità del sistema agevolerà lo sviluppo dei nuovi moduli per il perseguimento degli obiettivi illustrati in precedenza e la scalabilità degli stessi nell’ottica della manutenzione e dell’implementazione di eventuali nuove funzionalità future.

I primi clienti di Apping

I principali clienti acquisiti da luglio 2019 a oggi sono: C.A.T. Ascom Bergamo S.r.l. (Società di servizi di Ascom Confcommercio Bergamo), Edizioni San Paolo, Latercom (la società di gestione del gruppo Fornaci Laterizi Danesi), Sigma InternationalSoluzioni Edili e Tecnocolor

Anche un gruppo di società attive nel settore energia hanno richiesto i servizi di Apping, ovvero: Power.it, Promax Energia, Inwega e PiEnergy (società del gruppo Pyramis).

Realtà che hanno deciso di utilizzare la prima applicazione realizzata da Apping, ovvero Sales2App; naturalmente non senza le dovute configurazioni che il team che ha sviluppato l'applicativo aveva già predisposto e che continua ad aumentare per una maggiore integrazione della propria soluzione..

equity-crowdfunding

Oltre a questi clienti che rappresentano il settore delle applicazioni di proprietà è già presente anche il primo cliente per quanto concerne le applicazioni custom: MeetMyPet, applicazione che intende permettere ai nostri fedeli amici a 4 zampe di incontrare l'anima gemella.

4ANALISI ECONOMICA

Analisi del business plan e situazione attuale

AGGIORNATO AL 14 FEB 2020

Apping S.r.l. ha chiuso il 2019 (dati provvisori disponibili) con un fatturato di circa 30 mila Euro, l'utile realizzato dalla società, a pochi mesi dalla sua costituzione, è negativo di 9 mila Euro. Le principali voci di costo sono dovute ai costi sostenuti dalla società per la fase di start-up. Mentre il fatturato è generato  dalla vendita delle socluzioni già realizzate dalla società, come Allegeni e Sales2App.

Sulla base dei nuovi numeri, il CEO della società ha deciso di fornirci un nuovo Business Plan, che è di seguito presentato. 

equity-crowdfunding

Innanzitutto la società prevede di andare a fatturare nel 2020 circa 130 mila Euro; valore facilmente raggiungibile in forza del fatto anche che in meno di due mesi (1 Gen - 10 Feb 2020) la società ha già fatturato 30 mila Euro. Il numero di user (singolo soggetto appartenente all'azienda cliente) che utilizzerà Sals2App previsto per l'anno 2020 è di 481 persone, con una crescita attesa del +37% per il 2021 e del +106% per il 2022. Discorso similare per gli altri servizi offerti da Apping dove per tutte le socluzioni considerate la crescità è a due cifre per l'anno 2022. Questa crescita dovrebbe portare i ricavi per il 2021 a 309 mila Euro, e a 681 mila Euro per il 2022.

Accanto a ciò si vede che gli investimenti della società sono ingenti, soprattutto per quanto riguarda quelli nel personale: sono stati infatti considerati i costi per una figura senior e per due figure tecniche. I costi per il personale, per l'anno 2020, si attestano intorno a 65 mila Euro (3 figure), 105 mila per il 2021 (5 figure), 172 mila per il 2022 (8 figure).

equity-crowdfunding

Consulta il Business Plan completo QUA!

Exit Strategy
Il CEO di Apping S.r.l., stima di poter proporre la società a potenziali fondi e ad altre società più strutturate e specializzate nel settore con un'offerta di investimento nella stessa, che permetterà agli investitori del crowdfunding di generare una plusvalenza discreta del capitale investito. Forte del supporto che il Gruppo Sme.UP, già socio dell'iniziativa, riuscirà a dare sul fronte commerciale. 

5ALLEGATI

6TEAM

Fondatori e principali membri del team

Gregory Airapetyan

Gregory Airapetyan

CEO e co-fondatore

Gregory è un cittadino americano della Silicon Valley, giovane imprenditore anche nel territorio italiano, fondatore della più estesa agenzia commerciale del nord Italia strutturata e focalizzata nelle utilities gas ed energia, membro del consiglio direttivo di Confcommercio per le nuove categorie; è stato il primo cliente ed utilizzatore delle strategie/tecnologie di sales e marketing automation per le proprie strutture commerciali.

Il prodotto Sales2App è nato come esigenza dell’agenzia commerciale che non ha trovato alcun prodotto in grado di fare Sales Automation, è stato completamente sviluppato quindi sulle esigenze di una realtà affermata, ed è quindi un prodotto già esistente e testato.

Christian Saviane

Christian Saviane

Responsabile sviluppo IT e co-fondatore

DevOps, designer e programmatore full-stack con esperienza trasversale nello sviluppo di soluzioni ad alto valore tecnologico in ambito internet e multimedia fin dal 2000. Inizia il percorso di crescita professionale al fianco di due grandi innovatori, autori di diversi progetti di rilievo in ambito nazionale, due dei quali finanziati dal fondo KIWI. Parallelamente alla direzione tecnica di alcune start-up di cui è stato co-fondatore, collabora nel tempo con importanti strutture per lo sviluppo di progetti strategici, alcuni di rilievo internazionale. Christian Saviane, premio QWERTY anno 2000, è stato anche docente in materia di Web Marketing per corsi di formazione sperimentale multidisciplinare.

€58.500,00

Raccolti Su €50.000,00 di Goal

Giorni 0
Ore 0
Minuti 0
€58.5K
Completato con successo
3.50% Equity offerta all'obiettivo minimo
€20.000,00 Di cui da professionali
Fai una Domanda