FLOWERSUP S.R.L.

FlowersUp è un nuovo concetto di piattaforma per fioristi che permette loro di collaborare per offrire ai clienti un servizio innovativo e veloce.
Zanica, Bergamo, Italy
timballo-crowdfunding-equity

Attenzione: intestazione c/terzi e alienazione delle quote

PER LA PRESENTE OFFERTA È ATTIVO L'INVESTIMENTO C/TERZI

Per la presente offerta di FlowersUp S.r.l. è possibile adottare il regime alternativo di trasferimento delle quote (Intestazione Conto Terzi, art. 100–ter, comma 2–bis del TUF), che consente di vendere le quote sottoscritte, o una parte di esse, senza costi per l'acquirente e/o l'alienante, accettando di mantenere l’intestazione conto terzi in capo all'Intermediario Delegato all'intestazione c/terzi, Directa S.I.M.p.A.. Per avere maggiori informazioni in merito visita la sezione FAQ.

1INFORMAZIONI SUL PROGETTO

Una nuova piattaforma digitale di fioristi per fioristi

FlowersUp è una piattaforma pensata da professionisti del settore per poter incontrare le esigenze del mercato digitale. L'intento principale è quello di creare una rete capillare di realtà che possa, attraverso i servizi offerti da FlowersUp, soddisfare tutte le esigenze dei clienti integrando ai soliti servizi di acquisto & consegna anche nuove possibilità d'acquisto, per rendere un regalo floreale non un semplice pensiero, ma una vera e propria esperienza emozionale.

FlowersUp S.r.l. nasce da tre professionisti del settore che oggi, collaborando con consulenti IT e finanziari, hanno pensato di creare una piattaforma che superasse la più nota piattaforma di delivery del settore, con l'obiettivo di dare la possibilità ai loro colleghi di collaborare tra loro e con loro per arricchire l'offerta delle loro attività e soddisfare una clientela che oggi cerca prevalentemente online la soluzione alle proprie esigenze.

timballo-napoli-pasta-food

La rete di FlowersUp e la sua piattaforma consentono di ottenere benefici ed offrire ai propri clienti soluzioni che non sarebbero accessibili o praticabili da un singolo fiorista come: eventi condivisi, gruppi di acquisto, vendita e consegna online, formazione e assistenza.

timballo-napoli-pasta-food

Il lavoro di FlowersUp S.r.l. non si basa solo sulla capacità di trasmettere gli ordini ricevuti, ma coinvolge direttamente i fioristi affiliati a supportarsi a vicenda per andare a soddisfare esigenze che singolarmente non potrebbero soddisfare. L'insieme dei servizi offerti dalla piattaforma è ancora in fase di definizione. Tra alcuni degli aspetti più innovativi risulta poi la possibilità di inviare video-messaggi al posto del classico bigliettino.

2INFORMAZIONI SULL'OFFERTA

Struttura dell'offerta

TARGET € 40.000 € 80.000
CAPITALE SOCIALE PRE-OFFERTA € 10.000 € 10.000
AUMENTO DI CAPITALE (QUOTA CAPITALE) € 1.200 € 2.400
EQUITY DISTRIBUITA (% SOCIETÀ) 10,71% 19,35%
VALUTAZIONE PRE-OFFERTA € 333.333 € 333.333
VALUTAZIONE POST-OFFERTA € 373.333 € 413.333

Le caratteristiche dell'offerta e la scelta del crowdfunding

L'offerta pubblica di FlowersUp S.r.l. offre agli investitori una sola classe di quote: le quote di risparmio o "B" prive del diritto di voto e del diritto di prelazione, rivolte a tutti quegli investitori che credono nelle potenzialità del mercato o ai fioristi che decidono di unirsi alla rete e "fare della piattaforma la propria piattaforma".

La valutazione della società è di poco superiore ai 300 mila euro. Questo per valorizzare gli sforzi della società che ad oggi ha progettato il portale e costruito il team per andare a concretizzare la rete di fioristi e addetti ai lavori a sostegno del progetto.

cover-app-equity-crowdfunding

Intendiamo investire nella realizzazione di un portale innovativo, che unisce ciò che già oggi il digitale è in grado di offrire, rinnovando le modalità di collaborazione e abbassando i costi per le singole attività, con l'intenzione di creare un ecosistema lavorativo basato sull'interazione delle realtà coinvolte e l'ottimizzazione dell'offerta al pubblico.

cover-app-equity-crowdfunding

In concomitanza della campagna di crowdfunding, verrà chiesto un finanziamento bancario indicativamente di 150 mila euro, che, sommato al raccolto tramite equity, permetterà il completamente delle attività di start-up.

Caratteristiche delle quote offerte

Classe di quote Di risparmio o "B"
Diritti amministrativi/di voto No
diritti patrimoniali
diritto di covendita
diritto di recesso
diritto di trascinamento No
diritti di prelazione No
Importo minimo sottoscrivibile € 250

3MERCATO E RISULTATI OTTENUTI

Il mercato italiano dei fiori e le ultime tendenze

Mercato orto-floreale italiano 2017
Nel 2017 il valore della produzione italiana di fiori e piante è stimato in 2,54 miliardi di euro, pari al 4,6% della produzione agricola italiana a prezzi di base. Dopo la contrazione subita dall’intero settore nell’ultimo decennio di circa il -13%, con la sola eccezione delle piante da vivaio, il 2017 ha registrato una marcata inversione di rotta: produzione a +3,6%, trainata dall’incremento delle piante in vaso (+3,4%) e dal vivaismo (+3,8%), mentre canne e vimini hanno continuato a registrare un sensibile calo. Se a questi dati si aggiungono le quote residuali derivanti da vasi (173 mio euro), sementi (ND), terricci (26,5 mio euro) e substrati (67 mio euro), si superano le consuete stime ISTAT di circa 3 miliardi euro.

 

flowers-up-fioristi-bergamo

Fiori & Piante: la tendenza
Secondo l'analisi condotta da CREA - Consiglio per l'Agricoltura - si rileva una flessione positiva tra il 2016 e il 2017 del 3,4% del mercato dei fiori e piante ornamentali (reciso e decorativo) per un valore nel 2017 di 1,16 miliardi.
 
Il mercato lombardo è il 6° regionale per volumi di produzione con il 7,7% sul totale nazionale, attestandosi ad un valore di 81,6 milioni; una crescita del 5,1% sull’anno precedente. Un andamento di gran lunga superiore rispetto alla media nazionale; questo identifica la Lombardia come la regione più in linea per lanciare l'idea di FlowersUp S.r.l.

4ANDAMENTO ECONOMICO DELLA SOCIETÅ

Piano economico prospettico 2019-2021

Anno 2020 2021 2022
Valore della produzione € 359.250 € 971.500 € 1.399.000
Costi della produzione € 375.391 € 921.333 € 1.295.695
- Materiali € 0 € 0 € 0
- Servizi € 375.391 € 921.333 € 1.295.695
- Personale € 0 € 0 € 0
EBITDA € (16.141) € 50.196 € 130.305

Andamento atteso della piattaforma: business plan 2019-2021

La società ha presentato un piano di business in tre moduli dove viene valutato il caso peggiore, il migliore e quello ideale. I numeri presentati nella pagina sono quelli del caso "ideale". L'andamento del business inizierà a generare un valore di EBITDA positivo a partire dal terzo anno di attività; stesso discorso per il flusso di cassa.

flowers-up-equity-crowdfunding

Il modello di business della società è pensato per trattenere un 15% su tutte le transazioni che avvengono nella rete, siano esse tra fioristi o tra fioristi e clienti finali. Nel business plan il prezzo medio di transazione è di 30 euro. Il numero di fioristi presenti nel network cresce di un ritmo di +400 (anno 1) per proseguire con +190 (anno 2).

Il punto di partenza territoriale dell'iniziativa è la Lombardia, in particolar modo tra Milano e Bergamo, dove FlowersUp S.r.l. ha sede. L'espansione del progetto sarà a macchia di leopardo andando prima di tutto a concretizzarsi nelle principali città d'Italia entro la metà del 2020 (città come Milano, Roma, Torino e Bologna), per poi diventare sempre più capillare.

flowers-up-equity-crowdfunding

5ALLEGATI

6TEAM

Fondatori e principali membri del team

Adriano Vacchelli

Adriano Vacchelli

Co-founder

Fiorista da 38 anni e presidente della categoria fioristi di ASCOM Bergamo da oltre 15 anni, ha organizzato e tenuto numerosi corsi di formazione professionale per fioristi anche a livello internazionale. In occasione di grandi eventi, ha inoltre prestato servizi professionali per aziende del settore.

Monia Bonetti

Monia Bonetti

Co-founder

Dopo essersi diplomata in ragioneria, si è occupata negli anni di gestire l’amministrazione per diverse aziende, spesso affiancando il titolare con consigli che vanno oltre la semplice contabilità. Ha deciso di entrare nel capitale di FlowersUP in quanto crede fortemente nelle capacità del team ed è convinta che il matrimonio tra la passione per i fiori e la nuova piattaforma digitale fornirà un grande potenziale ai fioristi di nuova generazione.

Mauro Mozzi

Mauro Mozzi

Co-founder

Diplomato come perito industriale elettrotecnico e laureato in filosofia, ha un'esperienza quasi trentennale nella progettazione tecnica con software cad sia 2D sia 3D e nella coordinazione di processi di sviluppo in aziende tecnico-industriali qualificate appartenenti al settore automotive e alimentare.
 

€6.000,00

Raccolti Su €40.000,00 di Goal

Giorni 21
Ore 09
Minuti 10
€6K
15%
 
10.71% Equity offerta all'obiettivo minimo
€0,00 Di cui da professionali
Fai una Domanda